Agenzia SEO, SEM e Social Media Marketing



 


SMM – Social Media Marketing

0
Posted 28 novembre 2013 by Piero Ostuni in SMM
Social Media Marketing

Il Social Media Marketing (SMM) è tra le aree d’intervento approfondite quella più giovane, ma anche quella in più rapida ascesa. Mai come in questo momento storico la comunicazione aziendale necessita di una governance chiara basata su valori condivisi ed un impegno che non può essere lasciato in mano al caso o all’improvvisazione. Inoltre la gestione di fasi di stress a cui le aziende sono esposte sui social in particolare e sul web più in generale, hanno portato al delinearsi di figure capaci e competenti, in grado di affrontare le onde d’urto e sfruttare ogni passaggio nei media a vantaggio dell’immagine.

La difesa del brand passa inevitabilmente per il web, e la cosiddetta “reputation” è basata su un duro lavoro che non può essere semplicemente “comprato“. Molto spesso le aziende arrivano in situazioni critiche e si rendono conto di non avere alcun potere  o di avere strumenti inadeguati o obsoleti. Ancora una volta prevenire è meglio che curare. Forse il messaggio dovrebbe essere ancora più chiaro: solo una visione ampia e di lungo periodo permette di essere in grado di costruire, difendere e rafforzare la propria immagine. Tutte le strategie di ripiego, messe in atto in momenti di crisi rischiano di creare un effetto boomerang, una vera e propria valanga di dissensi.

Negli anni ’80 e ’90 le agenzie pubblicitarie ed i media tradizionali hanno costruito l’immagine ed il successo di molte aziende, oggi invece sono le opinioni ed il viral a farla da padroni. Costruire e possedere canali preferenziali nella diffusione di certezze risulta essere un valore aggiunto senza prezzo. Ovunque c’è un profitto c’è competizione, e dove c’è competizione c’è l’opinione di figure in grado di influenzare in maniera naturale o dietro compenso le masse in cerca di risposte. Nessuna discussione può più essere lasciata in mano a se stessa. Nessun post può restare senza una risposta ufficiale chiara e celere. Nessuna critica su un qualunque blog o sito esterno può più essere presa alla leggera.

In conclusione è giusto spendere due parole sulla funzione che più di tutte sembra lasciare la aziende spiazzate: il monitoraggio e l’analisi degli andamenti. Molto spesso i rilievi sembrano essere irrilevanti rispetto alle dimensioni delle aziende, ma basta una piccola breccia per far cadere una diga. Inoltre nella concezione tradizionale di azienda non è presente il know-how in grado di dare delle risposte o creare una strategia, di fronte ai dati provenienti dal Social Media Marketing.


Autore

Piero Ostuni
Piero Ostuni

Consulente, Project Manager ed Esperto Web.

Navigando su questo sito si accetta l'uso di cookies. dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close